ladraditempo

Abbandonarli è un diritto | Ma solo del lettore

In abbandonati, alibrochiuso on agosto 6, 2009 at 8:19 am
La mia colazione a piazza della consolazione

La donna che leggeva troppo (abbandonava i libri...?)

E’ un mese che ci provo. Io proprio non volevo cedere, ho pensato che con l’estate sarebbe stato più semplice… volevo proprio resistere. Ma, davvero non ci riesco! Oggi ho chiuso per l’ennesima volta il libro che avevo in borsa (la donna che leggeva troppo). Che poi, voglio dire, abbandonare proprio questo libro… con un titolo simile. Accidenti, finisce che mi sento pure in colpa!

Eppure deve essere un diritto del lettore quello di abbandonare un libro noioso. Si?
In effetti su anobii i commenti non lasciavano spiragli di ottimismo. Pare che io non sia l’unica lettrice delusa.

Bella l’ambientazione nella Persia del 1800, ma questa poetessa Qurratu’l-Ayn a pagina 130 non ha ancora spiaccicato una parola. A dirla tutta i dialoghi sono praticamente nulli tra queste pagine. Certo ci sono libri che possono permettersi infinite descrizioni e un racconto senza graffette, ma questo proprio no.

Vorrei davvero dirvi qualcosa di più, ma… non che abbia capito granchè di quello che ho letto fino a qui. Lei dovrebbe essere una donna diversa dalle altre, cresciuta con un forte senso di libertà che si esplica nella possibilità di studiare. Bellissima, sensibile e curiosa, scrive poesie e discute di politica tanto da diventare pericolosa. Così finisce prigioniera dallo Shah… il quale poi non può che cedere al suo fascino provocando l’ira della madre.

Si, le prospettive erano interessanti. Ma quando si entra nel vivo della storia?

Sarei curiosa di sentire un parere diverso… io passo.

Annunci
  1. io finora non l’avevo mai fatto… ma ne ho abbandonati due. si sono sempre stata dell’opinione di leggerli fino in fondo per dire se facevano schifo o meno, ma ora ne vorrei leggere tanti (forse troppi) e quindi il tempo è prezioso. se non mi acchiappano dopo 20-30 pagine allora è tempo perso! 🙂
    bene… volevo leggerlo anche io… ma se tu dici così mi fido! 🙂

  2. mi pesa abbandonare un libro… ma quando non va non va 😦

  3. e probabilmente io sono forse l’unica ad averlo amato questo libro.
    a me è piaciuta tantissimo proprio la struttura narrativa, la storia che prende forma a poco a poco, il delinearsi del personaggio della poetessa prima del suo vero ingresso in scena, il capire a poco a poco che cosa c’era in lei che “non andava” che l’aveva fatta condannare, il racconto di lei attraverso la vita delle altre donne, individuate con il loro ruolo – la madre, la sorella – donne che odiano, temono, disprezzano una donna diversa da loro, donne che la conoscono, o pensano di conoscerla, o si rifiutano di sapere chi sia, donne forti e donne pavide.
    alla fine si tratta di più libri in uno, di più storie contemporanee che contribuiscono a crearne una, La Storia.
    però qui la storia va guadagnata, va cercata, va intravista in un milione di altre parole.
    la poetessa è un’eretica, ma anche una santa.
    ma qual è il suo peccato? quale la sua colpa? e quali sono invece i suoi meriti?
    chi è questa donna?
    insomma, a me è piaciuto e anche tanto…
    non altrettanto un romanzo della stessa autrice, che ha la medesima struttura, che ruota intorno a un viaggio e a una bisaccia preziosa.
    ma qui la storia che si sottintende non mi ha colpita come la Storia della poetessa….

    anche io ho letto commenti affatto positivi e me ne sono stupita…forse -come al solito! 🙂 – sono io su un’altra lunghezza d’onda rispetto al mondo.
    in ogni caso, si una volta non abbandonavo mai un libro, lo leggevo tenacemente fino alla fine.
    adesso no, e smisi proprio (appunto, sempre contraria al flusso del mondo) di legegre un romanzo che per tutti è una specie di cult, una bibbia laica, un capolavoro.
    e che io trovai di una noia mortale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: